Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

EnergiaVicina | 30/11/2020

Scroll to top

Top

Consumi energetici in tempo reale grazie a un’app

Consumi energetici in tempo reale grazie a un’app
Redazione

È stata ribattezzata lo “Shazam dell’energia” ma Greeniant con la musica non ha nulla a che fare. Sarà però musica per le orecchie di quanti, soprattutto le aziende, hanno la necessità di conoscere a fondo i propri consumi elettrici. La start up olandese fondata nel 2012 ha, infatti, realizzato un apparecchio che consente di sapere in tempo reale quanto consuma ogni singolo elettrodomestico istallato. Per farlo basterà avviare sul proprio smartphone l’app di Greeniant, esattamente come per riconoscere la musica con Shazam.

Risparmiare energia non è mai stato così semplice e conveniente” questo si legge nel sito di Greeniant. Vediamo, dunque, come funziona questa tecnologia che ci permetterà di aumentare le consapevolezza dei nostri consumi e, di conseguenza, di risparmiare.
Greeniant, attraverso un dispositivo collegato al contatore, raccoglie e analizza tutti i dati trasmessi dallo smart meter, trasformandoli in informazioni significative per l’utente. L’analisi dei big data è ispirata a un metodo scientifico denominato NILM (Non-Intrusive Load Monitoring) e permette di utilizzare un solo dispositivo per conoscere più tipi di dati, senza il bisogno di installare dei sensori su ogni elettrodomestico. Una volta raccolti i dati questi verranno inviati alle tre diverse app proposte da Greeniant. L’utente avrà così a disposizione, in un’interfaccia facilmente comprensibile, esattamente i dati di cui ha bisogno.

«Le persone non vogliono tanto sapere il proprio consumo di energia quotidiano quanto l’impatto del consumo sul loro budget. Si fanno domande del tipo: la compagnia energetica ci farà pagare un sovrapprezzo per il consumo straordinario? Se sì, da dove viene questo surplus di consumo?». Le parole di Geert Jan Dirven, CEO e fondatore della start up, riassumono esattamente lo scopo di questa innovazione: avere informazioni rilevanti sui nostri consumi. Niente dati tecnici. E Greeniant fa di più, coinvolgendo l’utente e trasformando il risparmio energetico in un gioco. Viigor, una delle app proposte, infatti, consente all’utente di guadagnare badge, mentre risparmia energia con semplici gesti, suggeriti dall’app.

E il risparmio energetico è solo uno dei vantaggi apportati dall’innovativa tecnologia di Greeniant. Grazie a un sistema di notifiche, possiamo essere informati di eventuali anomalie nel consumo di un elettrodomestico, che possono essere sintomi di malfunzionamenti. Questo ci consentirà di sapere se è tempo di cambiare o di fare manutenzione agli elettrodomestici e di risparmiare ulteriori costi nella nostra bolletta.
Greeniant ha il merito di sfruttare le innovazioni tecnologiche per evitare gli sprechi, per rendere gli utenti consapevoli del proprio consumo energetico e per far sì che possano limitarlo. Tutti obiettivi che hanno un riscontro diretto, non solo sull’ammontare della nostra bolletta, ma anche sull’ambiente.

Shares
Share This