Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

EnergiaVicina | 06/12/2019

Scroll to top

Top

Ecobonus, operative le detrazioni per gli edifici.

Ecobonus, operative le detrazioni per gli edifici
Francesco Cerrone

È confermato, c’è l’Ecobonus 2015: l’Enea ha pubblicato, su indicazione del ministero dello Sviluppo economico (Mise), la documentazione per richiedere le detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici che verranno realizzati nel corso del 2015.

Pertanto saranno incentivati tutti gli interventi che riguardano:
– la sostituzione di serramenti ed infissi,
– la sostituzione di vecchie caldaie con pompe di calore o a condensazione,
– l’installazione di pannelli solari,
– gli interventi di coibentazione o riqualificazione globale.

In particolare si possono avere detrazioni per i seguenti interventi:
– l’acquisto e la posa in opera delle schermature solari, ovvero per le spese sostenute nel corso di quest’anno fino a un valore massimo di 60 mila euro;
– le spese per tende esterne, chiusure oscuranti, dispositivi di protezione solare in combinazione con vetrate, ed in generale le schermature.

L’ecobonus del 65% è stato riconosciuto anche per le spese per l’acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili. Le spese devono essere sostenute fino a un valore massimo della detrazione di 30 mila euro.

Inoltre, è stata confermata la proroga anche per gli interventi di efficientamento energetico che interessano le parti comuni degli edifici condominiali.
Tramite il sito dell’Enea, per accedere alle detrazioni, è possibile inviare la documentazione necessaria, oltre ad avere a disposizione numeri telefonici nel caso di assistenza e dubbi.

Approfondimento

Visita il sito di ENEA  www.enea.it

Shares
Share This